cerca CERCA
Domenica 07 Agosto 2022
Aggiornato: 20:54
Temi caldi

Rai2: "Quelli che il calcio", sport ospiti e risate

29 marzo 2014 | 10.36
LETTURA: 1 minuti

Roma, 29 mar. - (Adnkronos) - Domani alle 13.50 in diretta su Rai2 Nicola Savino presenta Quelli che il calcio. Ospiti di Nicola, l’attrice Ambra Angiolini ed Edoardo Leo per il film di Rolando Ravello “Ti ricordi di me?” e Giorgio Pasotti, nelle sale con la pellicola “Nottetempo” di Francesco Prisco. Nello spazio dedicato alla musica, l’artista Internazionale Stromae proporrà due brani estratti dall’album "Racine Carrée": “Papaoutai” e “Tous les Mêmes”. A Quelli che il calcio, la protagonista della rubrica “La senti questa voce”, sara’ la regina del “no”, Mara Maionchi. Risate a non finire con l’immancabile Ubaldo Pantani, tra divertenti imitazioni e battute irriverenti che accompagnano i risultati dai campi della Serie A con gli aggiornamenti di Massimo Caputi e Daniele Tombolini. Al Tv3 di Corso Sempione Alessandra Drusian dei Jalisse, reduce dall’uscita dalle Blind Auditions del programma di Rai2 “The Voice”. Dal parterre interverranno gli ospiti tifosi: Massimo Bagnato (Roma), Federica Riccardi (Torino), Viola Gualandri (Sassuolo), Suor Paola (Lazio), Michela Coppa (Parma), Platinette (Parma), i Tenores di Neoneli (Cagliari), Francesca de Andrè (Genoa), Mitu Viorel (Fiorentina).

In studio anche la coppia comica Nuzzo & Di Biase, lo steward Andrea Sambucco, “Miss Ugola D’oro” Noemi Guglietta, Olivier Langhendris con le sue originali composizioni floreali e il “tuttologo del calcio” Fabrizio Bertuzzi.

Durante la diretta, collegamenti dallo studio di Roma di Radio Rai con Max Giusti, e con il cast del suo spettacolo teatrale “Di Padre in Figlio”. Dal Teatro Nazionale di Milano, Stefano de Martino e Valentina Ricci, dal parco esposizioni di Novegro Alessandro di Sarno e David Zed per “Robot & Makers” la prima edizione della mostra mercato dedicata alla robotica.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza