cerca CERCA
Domenica 14 Agosto 2022
Aggiornato: 18:01
Temi caldi

Calcio: Nizzola, sciopero tifosi Lazio? Scelte club vanno rispettate (2)

29 marzo 2014 | 15.53
LETTURA: 1 minuti

'Per rilancio pallone serve ripartire dai settori giovanili'

(Adnkronos) - La crisi del calcio italiano per Nizzola è lo specchio di una crisi più generale del Paese. "E' evidente la difficoltà del momento dal punto di vista economico, una situazione che riguarda tutto il Paese, non sarebbe corretto mantenere il mondo del calcio come un 'settore del benessere', con un Paese che soffre non sarebbe giusto se il calcio non soffrisse".

"Per rilanciare il nostro calcio bisogna spingere molto sulla cultura del settore giovanile -sottolinea Nizzola-. Il Torino dei miei tempi aveva un settore giovanile che ha tenuto in piedi tantissime squadre di A negli anni successivi: vincevamo 2-3 campionati giovanili a stagione, il Viareggio, la squadra era forte grazie al vivaio. Coltivare il settore giovanile ad alto livello parte dall'avere dei tecnici importanti, servono esperti del settore giovanile: ci vuole l'occhio esperto per riconoscere in un ragazzo le potenzialità", precisa Nizzola ricordando i campioni sfornati dai granata negli anni '80 a partire da Cravero e Lentini.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza