cerca CERCA
Domenica 07 Agosto 2022
Aggiornato: 21:34
Temi caldi

Carabinieri: maresciallo Racis inventa dispositivo contro pirati del bancomat (2)

30 marzo 2014 | 15.42
LETTURA: 1 minuti

(Adnkronos) - Quando, appena laureato, il maresciallo dei carabinieri ha proposto l'idea alla sua amministrazione, "è stata accolta con molto entusiasmo - spiega - Tanti complimenti e un encomio solenne da parte del comandante dell'Arma, generale Leonardo Gallitelli. La cosa mi ha riempito di orgoglio. La mia invenzione è stata il frutto di un lungo lavoro svolto al di fuori dell'orario di servizio e impiegando notevoli risorse economiche personali", sottolinea il sottufficiale che ha ceduto la titolarità del brevetto all'Arma dei Carabinieri.

Ora l'invenzione verrà commercializzata. Infatti, è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la manifestazione di interesse, con scadenza il 16 aprile. "Con la commercializzazione del brevetto - ha dichiarato Lino Girometta, Ad di Difesa Servizi Spa la società 'in house' del Ministero Difesa – contiamo di attirare l’attenzione di società capaci di diffondere capillarmente il dispositivo per rinforzare la sicurezza nelle transazioni bancarie entrate ormai nella quotidianità dei cittadini".

"Con tale attività – ha proseguito Girometta - Difesa Servizi affronta per la prima volta l’ennesima nuova sfida, dopo le valorizzazioni immobiliari – tra le quali spicca la recente locazione di una porzione dell’Aeroporto di Verona Villafranca di pertinenza dell’Aeronautica - la commercializzazione di un brevetto industriale di interesse collettivo, frutto della specifica esperienza del Racis, realtà di riconosciuta eccellenza anche in ambito internazionale".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza