cerca CERCA
Domenica 07 Agosto 2022
Aggiornato: 20:54
Temi caldi

Giustizia: giudici pace, Orlando ci convochi a tavolo tecnico (2)

30 marzo 2014 | 11.36
LETTURA: 1 minuti

(Adnkronos) - Ma ''non può non lasciare perplessi -si legge ancora nella nota della Confederazione Giudici di Pace- la posizione dell'avvocatura sulla proposta ministeriale di aumento di competenza in favore del Giudice di Pace genericamente motivata da un non chiarito 'rischio di aumento di contenzioso in appello'. Ci si chiede su quali elementi si fonda tale affermazione, considerando che tale aumento di contenzioso non si è verificato a seguito dell'ultimo aumento di competenza per valore del Giudice di Pace, né si è riscontrata alcuna criticità nell'affrontare anche nuove e specialistiche tematiche''.

''In particolare -rilevano i giudici di pace- tale affermazione non trova alcun riscontro nei dati oggettivi delle impugnazioni delle sentenze del Giudice di Pace, pari al 5% dei provvedimenti emessi, come emerge dai dati delle relazioni annuali dei Presidenti delle Corti d'Appello''.

Soprattutto, rimarcano i giudici di pace, ''appare non comprensibile questa posizione per quanto attiene alla materia della responsabilità civile, quando in sede penale lo stesso magistrato è competente a conoscere controversie in materia di lesioni personali colpose anche per lesioni gravi e gravissime, con il solo limite dell'evento morte e quindi senza alcun limite di valore sulle richieste risarcitorie della parte civile, senza che questa previsione abbia comportato un aumento del contenzioso in appello''. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza