cerca CERCA
Mercoledì 10 Agosto 2022
Aggiornato: 22:02
Temi caldi

Roma: controlli al Pigneto, 4 denunce e 2 arresti

30 marzo 2014 | 11.50
LETTURA: 1 minuti

sanzioni amministrative per 45 mila euro

Roma, 30 mar. - (Adnkronos) - Nuovi controlli della polizia al Pigneto, nell’isola pedonale e nei luoghi interessatidalla Movida. Gli agenti del commissariato Porta Maggiore, diretti da Giovanni Di Sabato, con la collaborazione della Guardia di Finanza e degli ispettori della Asl hanno effettuato verifiche all’interno di alcuni locali della zona contestando ai gestori alcune irregolarità di carattere amministrativo per un importo complessivo di circa 45000 euro.

Le violazioni riguardano l’impiego di personale non in regola con le norme sul lavoro, l’assenza delle prescritte autorizzazioni per lo svolgimento dell’attività, in qualche caso il disturbo della quiete pubblica, inadeguatezza dei dispositivi di sicurezza ed anche gravi infrazioni del Regolamento di Igiene. Proposta di chiusura invece per un’attività poiché, nel corso di diversi controlli, è risultata frequentata da persone con precedenti di Polizia. In un caso la somministrazione di bevanda alcolica ad un cliente in evidente stato di ebbrezza è costata la denuncia al gestore del locale. Denuncia anche nei confronti dell’esercente di un negozio sorpreso a vendere cd contraffatti, sottoposti poi a sequestro penale e di una persona che invece è stata fermata dai poliziotti in Piazza del Pigneto mentre portava con sè un arco e delle frecce.

Un extracomunitario è stato invece denunciato per violazione all’obbligo delle misure di prevenzione per essersi allontanato dalla propria abitazione dove doveva scontare una condanna per spaccio di stupefacenti.Sono stati 2 gli arresti per spaccio di sostanze stupefacenti. Nell’isola pedonale del Pigneto 2 giovani, entrambi tunisini, sono stati bloccati dai poliziotti che in abiti civili, stavano effettuando dei servizi antidroga. Gli agenti, appostati a debita distanza, hanno assistito al momento dello scambio droga-contante e hanno bloccato i due pusher. Sequestrati in totale 37 bustine in cellophane, con chiusura ermetica, che sono risultate contenere cocaina ad un successivo esame del narcotest.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza