cerca CERCA
Mercoledì 10 Agosto 2022
Aggiornato: 22:02
Temi caldi

Crisi: Camera Commercio, a Padova crescono solo export e turismo (4)

30 marzo 2014 | 17.17
LETTURA: 1 minuti

(Adnkronos) - Nel ranking nazionale la provincia rimane al 9° posto in Italia per numero di imprese con una incidenza dell’ 1,7% sul totale nazionale (poco meno di 5,2 milioni) e all’11° considerando l’insieme dell’industria e del terziario. Tra i settori a maggiore contenuto innovativo spiccano le imprese legate all’informatica e alle telecomunicazioni: sono oltre 2.703 unità, pari al 24,6% del totale Veneto.

Segnali fortemente negativi arrivano infine in tema di credito alle imprese. Il 2013 porta l’ennesima contrazione (-8,7%) dei finanziamenti concessi dal sistema bancario all’industria e al terziario rispetto al dato già negativo (-6,8%) del 2012. Guardando solo all’industria la flessione è a 2 cifre (-10,6%). E’, questo del credito ristretto alle imprese, un tema che preoccupa molto il presidente della Camera di Commercio di Padova: “Rendersi conto che la contrazione del credito alle aziende aumenta anno dopo anno anziché diminuire - commenta Fernando Zilio -, è una questione di grandissima preoccupazione per l’ente camerale. Per questo chiedo alle banche di fare in tempi rapidi un grandissimo sforzo per riaprire i rubinetti del credito con le imprese, in particolare con le piccole e medie, e sul fronte del microcredito''.

''I numeri parlano chiaro: senza liquidità non ci si rialza e non si va avanti. La Camera di Commercio di Padova ha fatto già uno sforzo straordinario per sostenere il credito a favore delle imprese, mettendo sul piatto ben 10 milioni di euro. Ora tocca alle banche, perché l’economia locale ne ha estremo bisogno”, conclude.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza