cerca CERCA
Lunedì 15 Agosto 2022
Aggiornato: 03:01
Temi caldi

Lavoro: da Gi Group un libro sulle sfide della 'Garanzia Giovani'

30 marzo 2014 | 17.33
LETTURA: 1 minuti

Con contributi di Cazzola, Fornero, Ichino, Colli-Lanzi

Roma, 30 mar. (Adnkronos/Labitalia) - L'Europa l'ha chiamata 'Youth Guarentee', da noi è più conosciuta come 'Garanzia Giovani'. E' il programma europeo che prevede che i giovani con meno di 25 anni ricevano un'offerta, qualitativamente valida, di lavoro, di apprendistato, di tirocinio o altra misura di formazione entro quattro mesi dall'inizio della disoccupazione o dalla fine del percorso di studi.

A fare il punto sull'iniziativa è un libro, "Garanzia Giovani - Politiche attive per l'occupazione giovanile', edito da GueriniNext e curato da Gi Group Academy, la fondazione di Gi Group la cui mission è lo sviluppo della cultura del lavoro.

Il volume riunisce i contributi di Antonio Bonardo (Pubblic Affairs director, Gi Group), Giuliano Cazzola (esperto di previdenza e diritto del lavoro), Stefano Colli-Lanzi (Ceo Gi Group e presidente di Gi Group Academy), Elsa Fornero (docente universitaria ed ex ministro del Lavoro), Pietro Ichino (senatore della commissione Lavoro), Emmanuele Massagli (presidente di Adapt), Denis Pennel (direttore della Ciett, l'associazione internazionale delle agenzie private per il lavoro), Gabriele Toccafondi (sottosegretario all'Istruzione). (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza