cerca CERCA
Lunedì 15 Agosto 2022
Aggiornato: 14:35
Temi caldi

Scuola: Anief, stipendi insegnanti fermi da 2009, persi 25.000 euro

30 marzo 2014 | 17.37
LETTURA: 1 minuti

Roma, 30 mar. (Adnkronos) - A causa del blocco degli stipendi gli insegnanti hanno perso 25.000 euro dal 2009 a oggi. Lo rileva l'Anief, secondo cui l’approvazione del decreto sugli scatti di anzianità ha prodotto un incremento in busta paga ''limitato a qualche decina di migliaia di dipendenti della scuola'' passati a una nuova fascia stipendiale. Ma per tutto il personale ''rimane ancora da sciogliere il nodo sulla restituzione dei soldi per il mancato adeguamento delle buste paga al costo della vita negli ultimi 40 mesi. Un adeguamento che corrisponde, numeri alla mano, ad una media di 25.000 euro a dipendente''.

Il rinnovo contratto, ricorda l'associazione degli insegnanti, è fermo dal 2010. E per effetto dell’ultima legge di Stabilità, l’indennità di vacanza contrattuale è stata ‘sospesa’ sino al 2017. Con il risultato che i valori stipendiali di docenti e Ata non sono stati adeguati all’inflazione, rimanendo di fatto fermi addirittura al 2009. Negli anni, secondo l'Anief, sono stati attivati una serie di provvedimenti ''tutti orientati a disinnescare i diritti previsti dai contratti di comparto''. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza