cerca CERCA
Domenica 14 Agosto 2022
Aggiornato: 10:46
Temi caldi

Brasile: polizia militarizzata occupa favela a Rio

30 marzo 2014 | 17.07
LETTURA: 1 minuti

Rio de Janeiro, 30 mar. (Adnkronos/Dpa) - La polizia militarizzata brasiliana ha occupato oggi senza problemi la favela di Maré, una delle più violente di Rio de Janeiro, dove vivono 140mila persone. L'operazione, alla quale hanno partecipato mille uomini, rientra in un programma per il ritorno alla legalità in tutte le parti della città, sede della finale dei Mondiali di calcio che si aprono il 12giugno.

L'occupazione di Malé è considerata strategica dalle autorità, dato che la favela si trova fra le principali arterie cittadine - Linha Vermelha, Linha Amarela e Avenida Brasil- e l'aeroporto internazionale. L'obiettivo del programma è l'espulsione delle bande di narcotrafficanti e garantire la presenza dello Stato attraverso servizi e progetti di urbanizzazione. A breve arriverà a Maré una Unidad de Policia Pacificadora (Upp), la 39esima istituita in varie aree della città.

La polizia militarizzata rimarrà per circa una settimana a Maré, per essere poi sostituita dall'esercito. Dopo l'ingresso degli agenti, a bordo di veicoli blindati, sono state issate le bandiere del Brasile e di Rio de Janeiro come simbolo dell'autorità dello Stato.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza