cerca CERCA
Mercoledì 17 Agosto 2022
Aggiornato: 21:41
Temi caldi

M.O.: Netanyahu, niente scarcerazione palestinesi senza accordi chiari

30 marzo 2014 | 13.42
LETTURA: 1 minuti

ieri non c'e' stata prevista liberazione 24 detenuti

Gerusalemme, 30 mar. (Adnkronos) - Il primo ministro israeliano, Benyamin Netanyahu, ha dichiarato che non vi saranno nuove scarcerazioni di detenuti se i palestinesi non garantiranno qualcosa in cambio. Le sue parole, ad un incontro con i ministri del suo partito, il Likud, giungono dopo che ieri Israele non ha dato il via libera alla prevista liberazione di 24 carcerati palestinesi.

Il governo Netanyahu si era impegnato a scarcerare 104 detenuti palestinesi, in quattro tappe, come gesto di buona volontà per l'avvio dei negoziati di pace con l'Autorità Nazionale Palestinese (Anp). Ma già da qualche tempo Israele aveva avvertito che non avrebbe proceduto con l'ultimo gruppo se prima la controparte non si fosse impegnata proseguire il negoziato oltre la data di scadenza del 29 aprile. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza