cerca CERCA
Mercoledì 10 Agosto 2022
Aggiornato: 22:02
Temi caldi

Notizie Flash: 1/a edizione - La cronaca (4)

30 marzo 2014 | 13.49
LETTURA: 0 minuti

Roma. Ha trascorso la notte sulla cupola di San Pietro l'imprenditore triestino Marcello Di Finizio, salito ieri per la quarta volta in pochi anni. Questa volta Di Finizio si rivolge al presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, e a Papa Francesco, chiedendo un loro intervento sulle politiche del governo. ''Per l'amor di Dio fermatevi - si legge sullo striscione - ci state ammazzando tutti'' e ancora ''Papa Francesco aiutaci tu''. Secondo quanto si legge sullo striscione, l'imprenditore protesta contro ''la macelleria sociale con Renzi''. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza