cerca CERCA
Domenica 14 Agosto 2022
Aggiornato: 10:46
Temi caldi

Notizie Flash: 1/a edizione - La cronaca (9)

30 marzo 2014 | 13.49
LETTURA: 1 minuti

Napoli. Due donne sono state arrestate per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio nel corso di servizi antidroga dei carabinieri della provincia di Napoli. Una 32enne incensurata di Castello di Cisterna e’ stata arrestata dai carabinieri perché nel corso di perquisizione domiciliare e’ stata trovata in possesso di 850 grammi di hashish e di 360 grammi di cocaina che teneva nascosti nel ripostiglio.A Castellammare, invece, e’ finita in manette una 39enne, residente a Eboli (Sa), già nota alle forze dell'ordine. La donna e’ stata fermata per controlli mentre percorreva via ponte Persica alla guida di una Nissan Micra. Al momento dei controlli e’ apparsa troppo nervosa e ansiosa di andare via dal posto motivo per il quale e’ stata sottoposta a perquisizione e trovata in possesso di 40 dosi di cocaina, per un peso complessivo 10 grammi, che teneva nascoste tra la biancheria intima. La donna è ora agli arresti domiciliari, in attesa di rito direttissimo. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza