cerca CERCA
Lunedì 08 Agosto 2022
Aggiornato: 13:01
Temi caldi

Notizie Flash: 1/a edizione - L'estero (7)

30 marzo 2014 | 13.42
LETTURA: 0 minuti

Sydney. L'Australia "non avrà riposo" e "spenderà quello che serve" fino a quando non sarà fatto tutto il possibile per ritrovare i resti dell'aereo della Malaysian airlines scomparso l'otto marzo. Lo ha assicurato oggi il primo ministro australiano Tony Abbott, il cui paese coordina le ricerche nella parte meridionale dell'Oceano Indiano. Abbott ha anche nominato l'ex capo delle forze armate, il Maresciallo dell'Aria Angus Houston, alla guida di un'agenzia ad hoc, basata a Perth, per coordinare le ricerche. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza