cerca CERCA
Mercoledì 10 Agosto 2022
Aggiornato: 22:02
Temi caldi

Notizie Flash: 1/a edizione - L'estero (9)

30 marzo 2014 | 13.42
LETTURA: 1 minuti

Washington. La vita notturna locale sembra essere stata una forte tentazione per gli uomini responsabili della sicurezza del presidente americano Barack Obama durante la sua vista in Olanda. Un marine è stato fotografato ubriaco con vari avventori di un bar, ai quali aveva parlato diffusamente dei suoi compiti, facendo circolare fra i present il suo badge di sicurezza. L'episodio, rivelato dal quotidiano olandese De Telegraf e approfondito dal Washington post, giunge dopo che tre membri del Secret service, il corpo addetto alla sicurezza personale dei presidenti Usa, sono stati sospesi e rimandati in patria perchè trovati ubriachi in un albergo di Amsterdam.Il marine al centro del nuovo scandalo è stato identificato dai media come Korey Nathan Pritchett. E' una guardia dell'ambasciata Usa in Montenegro ed era stato distaccato in Olanda per la visita di Obama del 24 e 25 marzo. Invece di prepararsi alla sua missione, alle prime ore di sabato è sbarcato con due colleghi in un nightclub della cittadina di Noordwijk. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza