cerca CERCA
Sabato 13 Agosto 2022
Aggiornato: 13:00
Temi caldi

Notizie Flash: 2/a edizione - L'estero (4)

30 marzo 2014 | 18.34
LETTURA: 1 minuti

Il Cairo. Le elezioni presidenziali in Egitto sono state fissate per il 26 e 27 maggio prossimi. Lo hanno annunciato le autorità elettorali del Cairo. Se nessuno otterrà la maggioranza assoluta, i due candidati più votati si sfideranno al ballottaggio il 16 e 17 giugno. Al momento si prevede un'ampia vittoria di Abdel Fattah al Sissi, il generale che in luglio ha deposto il presidente islamista Mohammad Morsi. Per potersi candidare, Al Sissi si è dimesso mercoledì scorso dagli incarichi di comandante delle forze armate e ministro della Difesa.L'unico altro candidato è per ora il nazionalista arabo di sinistra Hamdeen Sabahy, arrivato terzo alle presidenziali del 2012 in cui fu eletto Morsi. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza