cerca CERCA
Mercoledì 17 Agosto 2022
Aggiornato: 02:31
Temi caldi

Notizie Flash: 2/a edizione - L'interno (3)

30 marzo 2014 | 18.35
LETTURA: 1 minuti

Roma. "Una Camera di riflessione aiuta la democrazia. Dobbiamo rafforzare i paletti della democrazia". Lo ha detto il presidente del Senato Pietro Grasso, ospite di 'In mezz'ora', a proposito della riforma del Senato e contro l'ipotesi di una sua pura e semplice abolizione.Grasso ha avvertito anche che "secondo la legge elettorale approvata in prima lettura dal Parlamento, avremmo un sistema maggioritario con premio di maggioranza per cui una piccola minoranza del 20-25% può ottenere la maggioranza e decidere sulla forma di governo, su tutto, senza contrappeso. E' qualcosa su cui riflettere". Inoltre, la combinazione di 'Italicum' e riforma del Senato portano ad una riduzione della democrazia diretta: "Certamente, se si mantiene un monocameralismo. Con un monocameralismo di fatto intravedo questo risultato: sento l'obbligo e il dovere morale di sottolinearlo". Lo ha detto il presidente del Senato Pietro Grasso, intervistato da Lucia Annunziata nello studio di 'In mezz'ora'.(segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza