cerca CERCA
Lunedì 08 Agosto 2022
Aggiornato: 07:02
Temi caldi

Notizie Flash: 2/a edizione - Lo sport (4)

30 marzo 2014 | 18.37
LETTURA: 1 minuti

Roma. L'Europa League resta nel mirino di Verona e Torino. I veneti, in 10 per quasi un'ora, escono dalla crisi degli ultimi 2 mesi battendo 3-0 il Genoa con i gol di Donadel (35'), che non andava a segno dalla stagione 2010-2011, e Toni (87' e 94').Il successo permette ai gialloblu di salire a 43 punti, mentre il Genoa rimane a quota 39. A 42 c'è il Toro, che piega 2-1 il Cagliari. All'Olimpico decidono le reti di El Khaddouri, che spezza l'equilibrio allo scadere del primo tempo, e di Cerci, che firma il raddoppio al 72'. Nené (77') riduce le distanza ma non evita il k.o. che rischia di complicare il cammino dei sardi: a quota 32 la salvezza aritmetica è ancora lontana. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza