cerca CERCA
Mercoledì 10 Agosto 2022
Aggiornato: 22:02
Temi caldi

Fi: 'Forza Campania' presenta simbolo, no scissione ma piu' coinvolgimento

30 marzo 2014 | 18.15
LETTURA: 1 minuti

Napoli, 30 mar. - (Adnkronos) - Sette consiglieri regionali, un riferimento politico nell'ex coordinatore regionale Nicola Cosentino e, da oggi, un nuovo simbolo. Si è tenuto questa mattina il 'battesimo' ufficiale di Forza Campania, gruppo consiliare nato in Consiglio regionale della Campania. Il partito di Berlusconi resta la casa madre dalla quale i sette consiglieri, sottolineano più volte, non si sono separati. La distanza è con i vertici del partito regionale, guidato dal coordinatore regionale Domenico De Siano.

All'appuntamento di stamattina all'Hotel Romeo di Napoli era presente Cosentino, già sottosegretario all'Economia nel Governo Berlusconi, rimasto in platea ad ascoltare gli interventi dei membri del gruppo consiliare: Paola Raia, la presidente, Sergio Nappi, Antonia Ruggiero, Luciana Scalzi, Massimo Ianniciello, Pasquale Giacobbe e Carlo Aveta, quest'ultimo proveniente dal gruppo 'La Destra'. Tutti convinti a restare in Forza Italia per portare nel partito "meritocrazia e dialogo", elementi che "ci sono stati negati".

E al presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, chiedono un "coinvolgimento necessario" e un patto di fine legislatura sulle scelte di governo dell'ultimo anno di presidenza. Il nuovo simbolo, dal forte richiamo a quello di Forza Italia, nasce dall'esigenza "di essere visibilmente riconoscibili rispetto a uno stile di fare politica che non ci piace e che abbiamo il diritto di contestare", ha spiegato Paola Raia, respingendo le ipotesi di scissione o di formazione di un nuovo partito.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza