cerca CERCA
Giovedì 18 Agosto 2022
Aggiornato: 22:13
Temi caldi

Riforme: Quagliariello, fare presto ma bene, visti errori sinistra su Titolo V

30 marzo 2014 | 18.26
LETTURA: 1 minuti

Roma, 30 mar. (Adnkronos) - "Non solo noi la riforma del bicameralismo la vogliamo, ma siamo contro chi da' anche solo l'impressione di non volerla". Lo ha detto Gaetano Quagliariello, coordinatore nazionale del Nuovo centrodestra, a SkyTg24. "Questa -ha aggiunto- non e' la riforma di Renzi, ne' del governo, ne' del Pd o di Ncd: e' una riforma per l'Italia".

"Non possiamo piu' -ha proseguito- avere mille parlamentari che fanno la stessa cosa e metterci il triplo del tempo degli altri Paesi europei per approvare una legge. Proprio per questo, pero', occorre badare ai contenuti piu' che agli slogan: noi non vorremmo infatti mai trovarci nella situazione in cui si trova oggi la sinistra con il Titolo V, e cioe' a doverci un domani vergognare in sede nazionale e internazionale di cio' che abbiamo fatto. La riforma del bicameralismo va dunque fatta presto - ha concluso Quagliariello - ma va anche fatta bene".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza