cerca CERCA
Sabato 13 Agosto 2022
Aggiornato: 12:52
Temi caldi

Servizi: Copasir, urgente nominare nuovo direttore Aise

30 marzo 2014 | 11.14
LETTURA: 1 minuti

Per la guida di Forte Braschi accreditati Graziano, Manenti, Foffi e Magrassi

Roma, 30 mar. (Adnkronos) - E' ora di nominare il nuovo capo di Forte Braschi. Il nodo potrebbe essere sciolto gia' domani, al Consiglio dei ministri, che tra gli altri punti all'ordine del giorno potrebbe mettere in agenda anche la nomina del nuovo direttore dell’Aise (Agenzia informazioni e sicurezza esterna). A quanto apprende l'Adnkronos da fonti qualificate di palazzo San Macuto, all’interno del Copasir e' stata manifestata da piu' parti una ''forte perplessità'' circa la mancanza, dal 20 febbraio scorso, del direttore del Aise, ed e' stata rilevata ''l'urgenza di procedere alla nomina'' del successore del generale Adriano Santini.

Anche gli 'addetti ai lavori', del resto, attendono di capire se ai vertici di quella che fu l'Intelligence militare sara' indicato un funzionario interno o un uomo con le stellette. Nel borsino dei Servizi segreti militari la rosa dei possibili successori si focalizza in particolare su alcuni nomi, a cominciare dal Capo di Stato Maggiore dell'Esercito, generale Claudio Graziano.

Per i suoi trascorsi di carriera -è stato comandante della missione multinazionale Onu Unifil in Libano e a capo della Brigata multinazionale Kabul in Afghanistan- Graziano potrebbe corrispondere alla missione internazionale dell'Aise. La 'soluzione interna' vede invece in pista l'attuale numero due dell'Agenzia, il generale Alberto Manenti, che gode della stima del Comparto Intelligence ed e' considerato tra coloro che piu' conoscono la 'macchina' dell'Aise. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza