cerca CERCA
Domenica 14 Agosto 2022
Aggiornato: 12:16
Temi caldi

Sicilia: D'Alia, a Crocetta e Pd chiediamo impegno forte

30 marzo 2014 | 11.53
LETTURA: 1 minuti

Catania, 30 mar. (Adnkronos)- "Noi chiederemo al presidente della Regione e agli altri partner della coalizione e in modo particolare al Partito Democratico a cui ci lega un rapporto ovviamente preferenziale perché siamo insieme al Pd i fondatori di questo Governo del cambiamento, un impegno forte, tempi certi, scadenze certe, meno chiacchiere e più fatti". Lo ha detto il presidente nazionale Udc, Gianpiero D' Alia, oggi a Catania, a margine della riunione del comitato regionale del partito, convocato per sciogliere il nodo 'rimpasto' nella Giunta di Rosario Crocetta.

"Per quanto ci riguarda - ha aggiunto D'Alia - di assessori e di posti di giunta si discuterà solo quando avremo chiare le cose che il nuovo Governo regionale dovrà fare per la Sicilia". "L'appoggio dell'Udc - ha evidenziato- e' condizionato a questo, al fatto che il patto originario che abbiamo fatto prima delle elezioni perché noi abbiamo un dovere di lealtà nei confronti dei cittadini siciliani che hanno votato per noi è anche di quelli che non ci hanno votato".

"Un patto di lealtà - ha concluso- che significa risanamento economico e finanziario, politiche di crescita, occupazione e sviluppo e riforme ".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza