cerca CERCA
Sabato 13 Agosto 2022
Aggiornato: 13:00
Temi caldi

Rai5: serata dedicata al teatro classico con "Zio Vanja" di Cechov

30 marzo 2014 | 17.07
LETTURA: 1 minuti

Roma, 30 mar. - (Adnkronos) - È uno dei capolavori assoluti del teatro cechoviano, in cui si intrecciano le monotone conversazioni e le banalissime vicende di un gruppetto di personaggi con la ricostruzione minuziosa di atmosfere sospese e vagamente inquietanti e l'indefinito senso di attesa di una catastrofe incombente. È “Zio Vanja”, che Rai5 propone nella serata dedicata al teatro classico, domani alle 21.15.

La trama ha il suo inizio nella casa di campagna ereditata dal professor Serebrjakov, cognato di zio Vanja e padre di Sonia. La prima moglie, sorella di Vanja, è morta e il professore si è risposato con Helena, donna tanto bella quanto annoiata. Tra amori e vicissitudini di vario genere, Serebrjakov comunica a Vanja che è intenzionato a vendere il podere e questo fa emergere tutto il temperamento dello zio, che tenta di uccidere il professore a colpi di pistola. Alla fine l’agiato ereditiere e Helena torneranno in città, lasciando a Vanja la possibilità di continuare ad amministrare la tenuta.

Lo spettacolo è stato registrato al Teatro Carignano di Torino nel 1979, con Anna Maria Guarnieri, Monica Guerritore, Glauco Mauri, Giulio Brogi. La regia teatrale e televisiva è di Mario Missiroli.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza