cerca CERCA
Mercoledì 10 Agosto 2022
Aggiornato: 22:02
Temi caldi

F1: Mercedes domina in Malesia, la Ferrari non decolla

30 marzo 2014 | 11.54
LETTURA: 1 minuti

Doppietta Hamilton-Rosberg, Vettel terzo e Alonso quarto

Sepang, 30 mar. - (Adnkronos) - La Mercedes domina tra gli sbadigli, la Ferrari non decolla e Fernando Alonso non sale nemmeno sul podio. Il Gp di Malesia, secondo appuntamento del Mondiale, è uno show solitario di Lewis Hamilton. Il pilota inglese, partito dalla pole position, domina dal semaforo verde alla bandiera a scacchi centrando il primo successo stagionale e il 23° della carriera. Come ciliegina, il driver di Stevenage aggiunge anche il giro record (1'43''066) in un weekend perfetto.

Il bicchiere della Mercedes è pienissimo visto che Nico Rosberg, vittorioso due settimane fa in Australia e leader iridato, si piazza secondo e completa la domenica perfetta delle Frecce d'argento. Sul terzo gradino del podio sale Sebastian Vettel, che porta i primi punti alla Red Bull. Il campione del mondo è l'unico a impensierire le monoposto tedesche, che faticano a trovare rivali all'altezza. Non è un avversario temibile la Ferrari, che deve accontentarsi del quarto posto ottenuto da Alonso.

Lo spagnolo chiude a oltre mezzo minuto dalle Mercedes e deve faticare per lasciarsi alle spalle la Force India del tedesco Nico Hulkenberg, che sfrutta le prestazioni del motore fornito dalla casa di Stoccarda. Bocciatura secca per Kimi Raikkonen, fuori dalla zona punti al termine di una giornata infernale. Per il finlandese, infatti, la gara diventa un calvario dopo pochi km. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza