cerca CERCA
Venerdì 12 Agosto 2022
Aggiornato: 05:30
Temi caldi

Cagliari: due studentesse denunciano tentata violenza dopo festa laurea

31 marzo 2014 | 19.40
LETTURA: 1 minuti

aggredite fuori dal locale, si sospetta un caso analogo lo scorso anno

Cagliari, 31 mar. (Adnkronos) - Sono due le piste investigative che starebbero seguendo i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Cagliari dopo la denuncia di due studentesse poco più che 20enni di Cagliari e Carbonia, che nel corso della notte sono state aggredite da un uomo in via Cinquini, nel quartiere di San Michele. Le due stavano partecipando a una festa tra universitari in un circolo privato, quando sono uscite dal locale e si sono appartate in un'area attigua coperta da vegetazione.

L'uomo, vestito con un bomber di colore scuro, di statura media, e con una cuffia, è spuntato fuori all'improvviso e, in due distinti episodi ravvicinati nel tempo, le ha pesantemente molestate. Prese dal panico le due hanno dato l'allarme ma, all'arrivo dei carabinieri, l'uomo si era già dileguato a piedi nelle vie circostanti. I carabinieri stanno vagliando l'ipotesi che possa trattarsi di un 26nne che l'anno scorso, in via Monsignor Piovella, poco lontano, si rese protagonista di un'aggressione a una ragazza. L'uomo fu individuato e fermato dalla polizia. Non si esclude tuttavia che il molestatore possa essere uno dei giovani che partecipavano alla stessa festa delle ragazze.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza