cerca CERCA
Domenica 07 Agosto 2022
Aggiornato: 21:22
Temi caldi

Droga: blitz tra Roma, Latina e Frosinone, 13 arresti

31 marzo 2014 | 08.57
LETTURA: 1 minuti

Roma, 31 mar. - (Adnkronos) - "Se non mi paghi la droga lo dico ai tuoi genitori". Così una banda di spacciatori, sgominata dai carabinieri, minacciava i clienti per farsi consegnare i soldi non corrisposti per l'acquisto della droga. I carabinieri della Compagnia di Colleferro, alle porte di Roma, dalle prime luci dell’alba, stanno portando a termine un’operazione anticrimine che ha consentito di disarticolare due sodalizi criminali dediti allo spaccio di sostanze stupefacenti, con 13 arresti e numerose perquisizioni tuttora in atto, nelle province di Roma, Latina e Frosinone.

Nell’operazione sono impiegati circa 100 carabinieri del Gruppo di Frascati, supportati da unità cinofile e da un elicottero del centro di Pratica di Mare. Gli arrestati operavano nella zona sud della provincia di Roma e nelle province di Latina e Frosinone. Il primo sodalizio si è caratterizzato, in particolare, per le modalità violente che venivano utilizzate per il 'recupero' del denaro non corrisposto dai clienti, minacciando anche il ricorso alle armi.

Ulteriori particolari saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà, alle ore 11, presso la sede del Comando provinciale dei carabinieri di Roma, in piazza S. Lorenzo in Lucina, 6.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza