cerca CERCA
Mercoledì 10 Agosto 2022
Aggiornato: 22:02
Temi caldi

Fiumicino: sindacati, indignati per chiusura punto informativo taxi

31 marzo 2014 | 16.49
LETTURA: 1 minuti

Roma, 31 mar. - (Adnkronos) - ''Mentre gli amministratori cittadini blaterano a vanvera parlando di contrasto ai fenomeni di abusivismo nel settore del trasporto pubblico non di linea, taxi e noleggio con conducente, l'amministrazione capitolina vuole procedere alla soppressione del punto informativo taxi istituito presso lo scalo aeroportuale Leonardo da Vinci". E' quanto affermano le strutture sindacali maggiormente rappresentative del settore Ugl taxi, Federtaxi Cisal, Fit Cisl taxi, Uil trasporti taxi, Ati e Mit.

"Dopo la rimozione di dieci bagni chimici messi a disposizione dei circa ottomila tassisti romani, con un nuovo brillante gesto di civiltà - continua la nota - Marino e Improta cancellano l'unico presidio di legalità a disposizione di un'utenza prevalentemente straniera, presente nella principale porta di accesso al paese Italia e aperto dopo venti anni di richieste e contrasti". (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza