cerca CERCA
Venerdì 12 Agosto 2022
Aggiornato: 07:05
Temi caldi

Sanita': Orlando, proroga Opg legata a monitoraggio Regioni

31 marzo 2014 | 20.34
LETTURA: 1 minuti

Roma, 31 mar. (Adnkronos) - “Il decreto-legge del Consiglio dei ministri è stato un passo obbligato alla luce del ritardo in cui non poche regioni italiane si trovano rispetto ai piani di riconversione”. Così il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, in missione in Marocco per la firma di accordi bilaterali, ha commentato l’approvazione da parte del Consiglio dei ministri del provvedimento sugli Ospedali psichiatrici giudiziari.

“A differenza di precedenti iniziative legislative in materia, questa volta siamo però in presenza di una sostanziale novità che disegna e traguarda il cammino verso un obiettivo di civiltà a cui tutti dobbiamo guardare per arrivare ad un effettivo e definitivo superamento degli Opg - ha spiegato Orlando - Ho ritenuto infatti necessario e doveroso che la proroga sia legata ad un puntuale monitoraggio del percorso anche prevedendo ipotesi di incisivi poteri sostitutivi delle regioni nel caso di ennesimi ritardi ed inadempienze. Il decreto di proroga prevede inoltre il vaglio del giudice sulla pericolosità sociale nel caso di internati non ancora dimessi”.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza