cerca CERCA
Mercoledì 17 Agosto 2022
Aggiornato: 02:31
Temi caldi

Energia: Il condominio risparmia con le rinnovabili

31 marzo 2014 | 16.41
LETTURA: 1 minuti

lanciato in Toscana un piano di interventi

Roma, 31 mar.(Adnkronos) - Tagliare le bollette sull’energia tra il 20 e il 40% grazie ad interventi per migliorare l’efficienza energetica nei condomini. Questo il tema dell’incontro che si è svolto ieri a Firenze nel convegno dal titolo il “Condominio cambia clima” nell’ambito di Klimahouse, la grande fiera dell’efficienza energetica e del comfort abitativo che si è svolta nel capoluogo toscano. L’incontro è stato promosso dalla FNA Federamministratori Toscana, l’associazione regionale che riunisce gli amministratori di condominio, che ha aderito e ha fatto proprio il tema di questo evento che punta a promuovere un modo più sostenibile ed economico di vivere la propria casa.

“Per la prima volta in Toscana – spiega Franco Pagani presidente di FNA Toscana – gli amministratori raccolgono, insieme con tutto il resto degli operatori del settore, la sfida del risparmio puntando sull’utilizzo di fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica nel condominio. Una famiglia toscana spende mediamente 1.200 euro all’anno per riscaldare la propria abitazione. Portando avanti interventi sugli edifici e sostituendo gli impianti di riscaldamento si potrebbe tagliare le bollette nella maggior parte dei casi dal 20% al 40%, in pratica con un risparmio medio dai 300 a 400 euro l’anno, a cui si aggiungono le detrazioni fiscali del 65% riconosciute a chi effettua i lavori di riqualificazione energetica.

"Grazie a importanti collaborazioni con aziende all’avanguardia presenti sul territorio toscano come Duferco Ambiente, conclude Pagani, abbiamo lanciato da Klimahouse una iniziativa per permettere ai nostri amministratori di avviare velocemente questi interventi grazie ad accordi con Istituti bancari che erogheranno finanziamenti finalizzati all'efficienza energetica degli edifici, superando la costituzione del fondo lavori come impone la recente legge di riforma del condomini.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza