cerca CERCA
Giovedì 18 Agosto 2022
Aggiornato: 22:13
Temi caldi

Ferrovie: da domani a Torino Expo Ferroviaria, 140 incontri b2b con operatori esteri

31 marzo 2014 | 09.36
LETTURA: 1 minuti

Torino, 31 mar. - (Adnkronos) - Belgio, Francia, Gran Bretagna, Norvegia, Repubblica Ceca, Svezia: sono i Paesi di provenienza di 11 compratori presenti a Torino da domani al 3 aprile in occasione di Expo Ferroviaria, fiera dell'industria ferroviaria. Parteciperanno a un programma di 140 incontri b2b prefissati con imprese piemontesi e italiane del comparto ferro-tranviario. Oltre 55 le aziende italiane iscritte ai b2b: 42 sono piemontesi e arrivano da Torino, Cuneo, Alessandria, le altre da Bari, Caltanissetta, Catania, Genova, La Spezia, Mantova, Milano, Pisa, Pistoia, Roma, Taranto, Verona.

L’iniziativa si inserisce nel Progetto Integrato di Filiera (Pif) Torino Piemonte Railway gestito dal Centro Estero per l’Internazionalizzazione (Ceipiemonte) su incarico di Regione Piemonte, Unioncamere Piemonte e delle Camere di commercio del Piemonte ed è esteso alle aziende italiane, grazie al supporto di Unioncamere nazionale.

"Grazie al Piano per l’internazionalizzazione stiamo contribuendo ad ampliare i confini di alcune iniziative importati per le nostre filiere produttive, che Torino ospita regolarmente. Lo scorso anno per la prima volta abbiamo invitato compratori esteri a incontrare le imprese piemontesi in occasione di 'Affidabilità e Tecnologie', un’esperienza positiva che quest’anno replichiamo e che inauguriamo anche a Expo Ferroviaria – commenta Roberto Cota, presidente della Regione Piemonte - si tratta di occasioni preziose per le nostre pmi che hanno così l’opportunità di confrontarsi con controparti internazionali selezionate, spesso nomi che difficilmente riuscirebbero a contattare da sole e a km zero". (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza