cerca CERCA
Lunedì 15 Agosto 2022
Aggiornato: 05:43
Temi caldi

Fiat: Borghezio, solidarieta' all'azionista allontanato da assemblea

31 marzo 2014 | 21.32
LETTURA: 1 minuti

interrogazione parlamentare per incredibile episodio di censura

Torino, 31 mar. - (Adnkronos) - ''Erano evidentemente scomode le dichiarazioni che il piccolo azionista Marco Bava stava svolgendo all'assemblea Fiat, se si è ritenuto di farlo allontanare 'manu militari' dal podio dell'assemblea, impedendogli illegalmente di proseguire nel suo intervento. Bava sosteneva, come hanno fatto reiteratamente i parlamentari italiani ed europei della Lega nord, che la Fiat non la sta raccontando 'giusta' circa il fatto che la produzione sarà dislocata, contrariamente a cio' che viene affermato, soprattutto all'estero e quindi lontano dagli stabilimenti italiani e, per quanto ci riguarda, soprattutto lontano dal Nord''. Lo dichiara l'europarlamentare della Lega, Mario Borghezio.

''Presentero' immediatamente anche al Parlamento europeo una interrogazione urgente per stigmatizzare questo incredibile episodio di censura dell'intervento di un azionista durante l'assemblea di una grande società quotata'', conclude.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza