cerca CERCA
Mercoledì 17 Agosto 2022
Aggiornato: 16:42
Temi caldi

Fiat: Marchionne, non esistono piu' ostacoli a piena integrazione con Chrysler

31 marzo 2014 | 13.15
LETTURA: 1 minuti

Torino, 31 mar. (Adnkronos) - "Non esistono più ostacoli ad una piena e totale integrazione con Chrysler ". Lo ha detto l'ad di Fiat Sergio Marchionne che ha poi aggiunto "dal punto di vista tecnico è prevista una fusione per incorporazione di Fiat Spa in una società di diritto olandese con residenza fiscale nel Regno unito. La nuova azienda si chiamerà Fiat Chrysler Automobiles e verrà quotata a New York e alla Borsa di Milano".

La società, ha aggiunto ancora, "adotterà un sistema di voto basato sulla fedeltà per promuovere una base azionaria stabile e premiare gli azionisti a lungo termine. L'operazione -ha concluso- verrà sottoposta ad una assemblea straordinaria degli azionisti nei tempi tecnici necessari perchè diventi efficace entro la fine dell'anno".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza