cerca CERCA
Lunedì 08 Agosto 2022
Aggiornato: 09:15
Temi caldi

Fmi: in calo concentrazione banche sistemiche italiane

31 marzo 2014 | 15.10
LETTURA: 0 minuti

Le tre principali coprono circa il 40% degli asset totali del sistema

Washington, 31 mar. - (Adnkronos) - In Italia, in controtendenza rispetto a molte delle principali economie, si riduce il peso delle tre banche principali, quelle considerate di importanza sistemica (Monte Paschi, Intesa e Unicredit). In un capitolo del Global Financial Stability Report, appena diffuso dal Fondo Monetario Internazionale, emerge infatti come il livello di concentrazione si attesti nel 2012 poco sopra al 40% degli asset totali del sistema, un dato vicino alla media globale e in calo rispetto al 2006. Diversa la situazione in mercati come quelli di Francia, Spagna e Canada dove tale quota supera il 60% in un trend di continuo incremento.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza