cerca CERCA
Domenica 07 Agosto 2022
Aggiornato: 20:27
Temi caldi

Immedia / L'Unicusano riflette su un'economia piu' umana

31 marzo 2014 | 12.40
LETTURA: 1 minuti

Universita' Niccolo' Cusano

Il campus universitario dell'Unicusano di Roma martedi' 1 aprile ospita una giornata di riflessioni sul tema di un'economia piu' umana, che vada oltre il valore esclusivamente economico per considerare altre dimensioni, facendo riferimento ai valori che promuovono la dignita' umana e la sostenibilita' del rapporto con l'ambiente. Roma, 31 marzo 2014 - Il tema di un'economia piu' umana e' ormai diventato centrale e sono sempre piu' numerosi i contributi che cercano di individuare nuovi modi e nuove logiche dell'agire economico. Se ne parla il 1° aprile all'Università Niccolo' Cusano di Roma che organizza la Tavola Rotonda "Etica ed Estetica: per un'economia piu' radicata nell'umana". Serve innanzitutto una mediazione e un arricchimento culturale. L'economia e' il prodotto complesso dei valori che la ispirano: quindi e' "cultura". Andare oltre il valore esclusivamente economico significa considerare altre dimensioni, facendo riferimento ai valori che promuovono la dignita' umana e la sostenibilita' del rapporto con l'ambiente. Allontanarsi quindi dalle "passioni fredde" e dai "saperi standard", per avvicinarsi a una "cultura come somma di valori condivisi", che permette di percepire le diversita' e mediare le esigenze. Lo scambio economico come elemento centrale del rapporto sociale va reintrodotto nell'orizzonte del bene comune. La dimensione etica, del bene condiviso, e quella utilitarista, del risultato economico, devono e possono convivere. L'evento e' inserito nell’ambito della "Settimana dell'Economia" organizzata dal Vicariato di Roma - Ufficio della Pastorale Universitaria in collaborazione con le Universita' romane sul tema "Economia in dia-logo. Imparare con gli altri".

"Immediapress e' un servizio di diffusione di comunicati stampa in testo originale redatto direttamente dall'ente che lo emette. L'Adnkronos ed Immediapress non sono responsabili per i contenuti dei comunicati trasmessi".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza