cerca CERCA
Domenica 07 Agosto 2022
Aggiornato: 21:54
Temi caldi

Rcs: Marchionne, nessuna divergenza con Elkann, condivido scelta su Ad

31 marzo 2014 | 15.50
LETTURA: 1 minuti

Torino, 31 mar. - (Adnkronos) - ''Ci sono stati pettegolezzi in giro per quanto riguarda divergenze di opinioone tra me e John su Rcs. Questa e' una decisione totalmente condivisa, l'impegno lo abbiamo preso sapendo esattamente quali sarebbero state le conseguenze per Rcs se non lo avessimo fatto''. Cosi' l'ad della Fiat, Sergio Marchionne, nella conferenza stampa seguita all'assemblea dei soci.

''Nel 2013 ci sono stati momenti delicati in cui noi abbiamo risposto in maniera coerente e responsabile sapendo quale poteva essere l'impatto sul sistema italiano. Sono convinto che l'azienda si sta risanando, non e' un'industria facile, quindi avra' i suoi problemi andando avanti ma la direzione e' giusta e io condivido con John anche la scelta dell'amministratore delegato'', ha proseguito Marchionne.

''Essendo io amministratore delegato non e' piavecole leggere dai giornali persone che mafgari bnon sono nemmeno coinvolte nella gestione del business e che sono azionisti anche di minoranca che continuano ad esprimere opinioni negative verso persone che stanno gestendo cercando di fare del loro meglio. Io darei loro lo spazio di fare quello che devono fare, se non sono alla pari dell'impegno il consiglio fara' quello che e' necessario ma per il momento bisogna farli lavorare.lLo dico da collega, qualsiasi gestore d'azienda bisogna dargli lo spazio per completare il lavoro cominciato'', ha concluso.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza