cerca CERCA
Lunedì 15 Agosto 2022
Aggiornato: 03:01
Temi caldi

Afghanistan: universitari di Herat col comandante del contingente italiano

31 marzo 2014 | 19.43
LETTURA: 1 minuti

Herat, 31 mar. (Adnkronos) - Il generale Manlio Scopigno, comandante del contingente italiano in Afghanistan, ha incontrato nei giorni scorsi gli studenti dell’università di Herat frequentata da 14.000 studenti di cui 45% donne. lo riferisce una nota del contingente italiano in Afghanistan.

Durante l’incontro, organizzato dal rettore e dai docenti dell'ateneo afgano, il generale Scopigno ha sottolineato l’importanza dell’università nel cammino e nella vita della città di Herat e soprattutto il ruolo centrale svolto dai docenti nella formazione delle nuove generazioni e nella ricerca delle migliori energie intellettuali del Paese da far fruttare in ogni campo del sapere.

Nel rivolgersi agli studenti, il generale Scopigno ha posto l’accento sul senso della presenza della comunità internazionale e di Isaaf a sostegno del legittimo governo afgano al quale guardare, nella speranza di una pace prospera e duratura, per un futuro ricco di opportunità, di libertà e di comunione reciproca, come passaggio fondamentale per la conoscenza e il riconoscimento dei diritti e della dignità dell’uomo e della donna. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza