cerca CERCA
Lunedì 08 Agosto 2022
Aggiornato: 21:21
Temi caldi

Turchia: elezioni, per la prima volta 3 donne sindaco grandi citta'

31 marzo 2014 | 10.25
LETTURA: 1 minuti

Ankara, 31 mar. - (Adnkronos/Aki) - E' una svolta, quella nella storia politica della Turchia, l'elezione di tre donne a sindaco di altrettante citta' metropolitane nelle elezioni comunali che si sono svolte ieri nel Paese. Si tratta della candidata del partito di governo Akp (il Partito di Giustizia e Sviluppo), Fatma Sahin, eletta sindaco di Gazantiep, nella sudest del Paese, di quella del Partito della Pace e della Democrazia, Gultan Kisanak, eletta a Diyarbakir, e della candidata del Partito del Popolo repubblicano nella provincia di Aegean Ozlem Cercioglu, eletta sindaco di Aydin.

L'ex ministro delle Politiche sociali e della Famiglia Sahin, che era stata rimossa nel rimpasto di governo a dicembre e aveva guidato il dicastero per due anni, è stata deputata dell'Akp per tre legislature ed è stata la prima donna di Gaziantep in Parlamento. Conquistando oltre la meta' dei voti nelle elezioni comunali di ieri, Sahin è quindi diventata il nuovo sindaco della citta' di 1,7 milioni di abitanti.

Kisanak, altra deputata di esperienza e co-leader del Partito della Pace e della Democrazia, governerà la città di Diyarbakir, mentre la Cercioglu è stata rieletta per un secondo mandato, dopo che nel 2009 era gia' stata primo sindaco donna di Aydin.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza