cerca CERCA
Domenica 07 Agosto 2022
Aggiornato: 22:05
Temi caldi

Notizie Flash: 3/a edizione - L'economia (10)

31 marzo 2014 | 19.08
LETTURA: 1 minuti

Roma. La Federal Reserve manterrà il suo sostegno "straordinario" all'economia Usa ancor per "qualche tempo". Lo ha assicurato il presidente della banca centrale Janet Yellen in un discorso a Chicago. Le condizioni del mercato del lavoro - ha spiegato - sono peggiori di quanto indicato dal semplice calo del tasso di disoccupazione, come dimostra il basso livello di partecipazione emerso negli ultimi mesi. La Yellen ha sottolineato come ci siano 7 milioni di persone impiegate part time , ma che vorrebbero un lavoro a tempo pieno. Si tratta, ha aggiunto, di un numero molto piu' alto di quanto ci si aspetterebbe al 6,7 per cento di disoccupazione. L'esistenza di un bacino cosi' ampio di lavoratori part time "è un segno che le condizioni di lavoro sono peggiori rispetto a quanto indicato dal tasso di disoccupazione".Alla luce di questa e altre motivazioni (come la mancata crescita delle retribuzioni) la presidente della Federal reserve ha detto di "pensare che sia ancora bisogno dello straordinario impegno" della Fed, un sostegno "condiviso da altri membri" del Comitato di politica monetaria della banca centrale. La Yellen ha ricordato come "nonostante la Fed operi attraverso i mercati finanziari, il suo obiettivo non e' quello di aiutare Wall Street ma Main Street" ovvero l'economia reale. Nell'ultima riunione del comitato monetario la Fed ha deciso un ulteriore taglio degli interventi di stimolo, portando a 55 miliardi di dollari il livello degli acquisti mensili di titoli. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza