cerca CERCA
Mercoledì 10 Agosto 2022
Aggiornato: 22:02
Temi caldi

Notizie Flash: 1/a edizione - L'estero (5)

31 marzo 2014 | 12.45
LETTURA: 1 minuti

Parigi. I francesi hanno voluto vedere ciò che il Front National e' capace di fare. Per il vicepresidente di FN, Florian Philippot, questo spiega l'elezione di circa 1300 consiglieri municipali del suo partito alle municipali di cui ieri si e' svolto il secondo turno in Francia. Intervenendo su i-Tèlè, Philippot, uscito sconfitto personalmente dal voto dopo aver perso la corsa per la poltrona di sindaco a Forbach le centinaia di consiglieri eletti formano "una rete preziosa. Sara' la forza del FN alle prossime elezioni, non si vincono le elezioni nazionali senza una rete fitta, costruita". "Questo e' il caso del FN. I francesi l'hanno sentito, vogliono vedere cio' che siamo capaci di fare". Quano alla sua sconfitta, Philippot ha spiegato che il FN non aveva mai presentato liste a Forbach e poi si e' trovato di fronte "un sistema del tutto coalizzato" PS-UMP. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza