cerca CERCA
Lunedì 15 Agosto 2022
Aggiornato: 03:01
Temi caldi

Notizie Flash: 2/a edizione - L'estero (4)

31 marzo 2014 | 15.50
LETTURA: 1 minuti

Mosca. Si chiamera' ''Carta elettronica universale'' e sostituira' in Russia i circuiti occidentali Visa e MasterCard. Ma la nuova carta non sara' pronta prima di sei mesi. Il 'ceo' di Sberbank German Gref ha illustrato al presidente Vladimir Putin le caratteristiche del nuovo sistema di pagamento solo russo, a cui sono invitate ad associarsi tutte le banche del paese, rilanciato dopo che Visa e MasterCard avevano sospeso le transazioni con Bank Rossiya colpita dalle sanzioni introdotte dagli Stati Uniti. Gref ha quindi precisato i tempi per il funzionamento in tutto il paese del nuovo circuito, gia' in prova in alcune regioni per pagamenti agli enti pubblici: da due a sei mesi dopo l'entrata in vigore di una nuova legge la cui bozza e' gia' stata inviata alla Duma e al Consiglio della Federazione. Alla guida della principale banca commerciale russa di cui la banca centrale e' azionista di maggioranza, l'economista non ha nascosto i problemi attesi per il prossimo trimestre per l'indebolirsi del rublo e la situazione tesa dei mercati. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza