cerca CERCA
Lunedì 08 Agosto 2022
Aggiornato: 09:17
Temi caldi

Riforme: Saltamartini (Ncd), stop litigi Pd e marce indietro Fi

31 marzo 2014 | 16.47
LETTURA: 1 minuti

Roma, 31 mar. (Adnkronos) - "Le riforme che servono al Paese non possono arenarsi per i litigi interni al Pd e per le marce indietro di FI. Abbiamo bisogno che le riforme corrano, il nostro Paese deve correre. Dobbiamo dare delle risposte agli italiani e in questo momento sono in troppi a frenare il processo delle riforme". E' quanto dichiara il portavoce nazionale del Ncd, Barbara Saltamartini.

"Con il Nuovo Centrodestra di Alfano siamo decisi a portare a compimento le riforme in maniera rapida, ma allo stesso tempo devono essere fatte bene. Ci opporremo se si vuole cedere a conservatorismi o a compromessi al ribasso. Siamo nati per evitare una crisi al buio al nostro Paese e per dare un prospettiva di crescita ai cittadini attraverso le necessarie riforme istituzionali e strutturali. E' questa -conclude Saltamartini- la ragione del nostro essere convintamente al governo".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza