cerca CERCA
Martedì 09 Agosto 2022
Aggiornato: 23:34
Temi caldi

Cinema: inedito 'spot' di Eduardo per la Dc in rassegna a Roma

31 marzo 2014 | 13.35
LETTURA: 1 minuti

Realizzato per le elezioni del 1948 all'epoca non venne utilizzato

Roma, 31 mar. (Adnkronos) - Uno 'spot' politico di sei minuti realizzato da Edoardo De Filippo in occasione delle elezioni politiche del 1948, nell’ambito delle iniziative di propaganda della Democrazia Cristiana, è la 'chicca' che l'Archivio Nazionale Cinema d’Impresa e la Cineteca Nazionale presenteranno venerdì prossimo alle ore 20,10, nell’ambito della rassegna 'I giorni e le notti: l’Arte di Eduardo' organizzata per celebrare i trenta anni dalla morte di Eduardo De Filippo, che si svolge al Cinema Trevi di Roma da domani al 5 aprile. Il filmato si intitola 'Sogno o realtà' ed è un inedito assoluto.

Nel filmato De Filippo, visibilmente ubriaco, sta festeggiando la vittoria elettorale, non si capisce di quale parte politica; è in piedi davanti a un tavolo insieme ad altre persone di cui però si vedono solo le ombre proiettate sul muro. Eduardo finisce sotto il tavolo dove comincia a ricordare il momento in cui è andato a votare: volendo mostrare la sua scheda elettorale si accorge di non trovarla.

Il montaggio stacca ed Eduardo si risveglia nel suo letto: stava sognando e subito capisce che deve ancora andare a votare, si alza e di corsa comincia a vestirsi. Intanto si sente la voce di uno speaker che invita tutti i cittadini a recarsi alle urne perché anche un voto può risultare decisivo per l’esito elettorale, dicendo fra l'altro che "un solo voto può decidere tra il bel tempo e la pioggia". Mentre Eduardo, agitatissimo, cerca ancora la scheda si sente l’inno nazionale. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza