cerca CERCA
Lunedì 15 Agosto 2022
Aggiornato: 05:43
Temi caldi

** Mondo Rai /appuntamenti e novita' **

31 marzo 2014 | 20.28
LETTURA: 1 minuti

Ad 'Agora'' l'ultimatum di Renzi sulle riforme - 'Unomattina', riforma Senato e Province

Roma, 31 mar. - (Adnkronos) - Nel giorno in cui il consiglio dei Ministri si riunisce per la presentazione del ddl che contiene anche l’abolizione del Senato, l’ultimatum di Matteo Renzi sulle riforme scuote il mondo politico. Se ne parla nella puntata di 'Agorà' in onda domani alle 8.00 su Rai3. Ospiti di Gerardo Greco: Daniela Santanchè (Forza Italia); Paolo Gentiloni (Pd); Gabriella Giammanco (Forza Italia); Santo Versace, presidente di Fare per fermare il declino; Pompeo Savarino, presidente Agdp (Associazione Classi Dirigenti Pubbliche Amministrazioni); Mario Giordano, direttore del Tg4; Sergio Rizzo (Corriere della Sera); Federico Geremicca (La Stampa); il blogger Daniele Martinelli.

Domani alle 6.45 su Rai1 a 'Unomattina', condotto da Elisa Isoardi e Duilio Giammaria si parlerà della discussa riforma costituzionale del Senato. A seguire, lo spazio sarà dedicato a un altro tema caldo: quello dell'abolizione delle Province. Nell'ottica dei tagli alla politica, ora tocca anche a molte province italiane essere riorganizzate, secondo la linea della semplificazione e dell'efficienza.

Cosa fare se dopo aver venduto o rottamato l’auto, continua ad arrivare il bollo da pagare? E ancora: cosa sono i contratti a distanza e come possono tutelarsi i consumatori da contratti non richiesti? Di tutto questo si parlerà nella puntata di 'Mi Manda RaiTre' in onda domani alle 10.00 su Rai3.Nella seconda parte del programma si parlerà di Fondi regionali per l’abbattimento delle barriere architettoniche su immobili privati.La conduttrice Elsa Di Gati ospiterà in studio alcuni cittadini che avendo diritto a questo tipo di contributo pubblico hanno effettuato a proprie spese dei lavori per eliminare le barriere architettoniche nella propria abitazione, ma pur avendo seguito tutte le indicazioni necessarie non riescono ancora a ricevere il rimborso dalla Regione di appartenenza. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza