cerca CERCA
Lunedì 08 Agosto 2022
Aggiornato: 15:16
Temi caldi

Calcio: Bagni, grande Napoli e Juve costretta a difendersi

31 marzo 2014 | 11.46
LETTURA: 1 minuti

'Partenopei devono trovare stesso entusiasmo con le piccole'

Roma, 31 mar. - (Adnkronos) - "Ieri sera si è capito subito che musica sarebbe stata per la Juve al San Paolo. Quella dei partenopei è stata una partita a mille, hanno giocato veramente bene, sono stati precisi ed hanno gestito bene non permettendo al centrocampo della Juve di costruire gioco". E' l'analisi tecnica della sfida del San Paolo, vinta 2-0 dagli uomini di Benitez, dell'ex giocatore azzurro Salvatore Bagni intervenuto ai microfoni di 'Radio Anch'io Sport'.

"Il Napoli l'ho sempre seguito quest'anno, in casa con le piccole non ha avuto l'entusiasmo mostrato con le grandi in Champions, Coppa Italia e campionato -prosegue l'ex centrocampista-. La città si aspettava una grande prova e così è stato però per vincere si deve passare attraverso il risultato con le piccole".

"L'attacco migliore della Serie A credo lo abbia il Napoli, partono sempre con due gol di vantaggio, hanno un potenziale d'attacco che non va toccato. Come potenziale penso che in quel reparto il Napoli sia il migliore in assoluto".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza