cerca CERCA
Domenica 07 Agosto 2022
Aggiornato: 20:54
Temi caldi

Calcio: Falcao, non penso al futuro ma a recuperare al piu' presto

31 marzo 2014 | 12.56
LETTURA: 1 minuti

Madrid, 31 mar. - (Adnkronos/Dpa) - L'attaccante colombiano del Monaco, Radamel Falcao, non pensa al suo futuro, ma solo a rimettersi in forma dopo il grave infortunio ai legamenti del ginocchio per cercare di avere qualche possibilità di giocare il prossimo Mondiale di calcio in Brasile. "L'unica cosa che mi preoccupa è recuperare al più presto. Sono realistico, sono cosciente dell'importanza del mio infortunio e non penso ad altro che non sia il mio ginocchio", ha spiegato in un'intervista a 'Marca'. Tempo fa, sulla stampa spagnola, circolava l'ipotesi di un interesse del Real Madrid, ma il colombiano non vuole sentirne parlare, perché pensa solo a recuperare. "Mi sento molto bene, la risposta del ginocchio nella prima fase del recupero è stata positiva. Non c'è stato nessun problema e questo mi ha permesso di lavorare bene. L'evoluzione è stata rapida", ha aggiunto.

Falcao è consapevole però che non deve essere ossessionato dal Mondiale e predica prudenza. "Io ho molto chiaro in mente che questo tipo di pressione non mi puo' condizionare nella fase del recupero. Sto facendo tutto il possibile per andare al Mondiale, lo desidero e sarebbe l'ideale, ma la cosa principale è stare bene, recuperare bene", ha aggiunto il bomber colombiano che si trova a Madrid per la riabilitazione e sta seguendo molto da vicino la stagione del suo vecchio club, l'Atletico Madrid. "Quello che sta facendo 'El Cholo' Simeone, è da ammirare, ma non mi sorprende. Lo conosco da tempo", ha aggiunto Falcao.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza