cerca CERCA
Giovedì 29 Settembre 2022
Aggiornato: 22:48
Temi caldi

Lavoro: ddl delega, da contratto a tutele crescenti a salario minimo

04 aprile 2014 | 14.04
LETTURA: 1 minuti

in arrivo riforma ammortizzatori, depositato testo in Senato

Roma, 4 apr. (Adnkronos) - Riordino, semplificazione e snellimento della 'foresta' contrattuale attualmente in vigore per poter dare spazio, magari per ora solo in via sperimentale, a nuove tipologie contrattuali a tutele crescenti; introduzione, sempre in via sperimentale, del compenso orario minimo per lavoratori subordinati; estensione dei voucher a tutti i settori produttivi. Non solo. Riforma degli ammortizzatori sociali con il duplice obbiettivo di semplificare le procedure e ridurre gli oneri non salariali del lavoro per arrivare ad un Aspi universale estesa anche ai co.co.co, attraverso l'abrogazione degli attuali strumenti di sostegno al reddito, modificandone le modalità contributive e gli automatismi previsti. Sono questi i punti fondamentali su cui ruota il Ddl delega annunciato nei giorni scorsi dal governo Renzi e che il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, ha depositato ieri in Senato. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza