cerca CERCA
Lunedì 26 Settembre 2022
Aggiornato: 22:08
Temi caldi

Expo: perquisizioni Gdf dopo 7 arresti, faro su appalti pubblici e ospedalieri

08 maggio 2014 | 10.19
LETTURA: 1 minuti

Milano, 8 mag. (Adnkronos) - Sono numerose le perquisizioni eseguite in queste ore dagli uomini della Gdf e della Dia di Milano in relazione all'inchiesta che ha portato all'arresto di sette persone (di cui uno ai domiciliari) tra cui Angelo Paris, direttore della pianificazione acquisti della Expo 2015, Primo Greganti già coinvolto nell'inchiesta Mani Pulite e gli ex parlamentari Luigi Grillo e Gianstefano Frigerio.

Al centro dell'inchiesta, ribattezzata 'Ecantochiri', ci sarebbero una serie di fatti di turbativa d'asta e di corruzione relativi all'Expo e al progetto 'Città della salute'. Si parla infatti di "corruzione, turbativa d'asta e utilizzo di segreti d'ufficio in relazione ad appalti di enti pubblici ed aziende ospedaliere", spiegano gli investigatori.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza