cerca CERCA
Domenica 02 Ottobre 2022
Aggiornato: 13:06
Temi caldi

Palermo: truffa all'Inps, tra arrestati anche funzionario Inpdap

13 maggio 2014 | 11.37
LETTURA: 1 minuti

Palermo, 13 mag. - (Adnkronos) - C'è anche un funzionario dell'Inpdap, Vincenzo Vivoli, 43 anni, tra le persone destinatarie dell'ordinanza di custodia cautelare nell'ambito dell'operazione 'Carambola', eseguita all'alba dai carabinieri del Comando provinciale di Palermo. Le indagini hanno fatto luce su un complesso sistema di truffa ai danni dell'Inps.

Il funzionario è finito ai domiciliari, insieme a Gabriele Allotta, 27 anni, e Luigi Allotta, 34 anni. A Cesare Speca, di San Benedetto del Tronto, 49 anni, detenuto nel carcere di Fermo, invece, è stata notificata un'ordinanza di custodia cautelare in carcere. Per altri otto indagati, invece, è stato disposto l'obbligo di firma.

Le indagini, scattate nel 2012 e coordinate dal procuratore aggiunto Leonardo Agueci e dai sostituti Maurizio Agnello e Luca Battinieri, hanno portato al sequestro preventivo di 300mila euro nei confronti di cinque indagati. Per tutti l'accusa, a vario titolo, è di associazione a delinquere finalizzata alla truffa aggravata, accesso abusivo a sistema informatico, sostituzione di persona, riciclaggio e ricettazione.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza