cerca CERCA
Giovedì 06 Ottobre 2022
Aggiornato: 22:05
Temi caldi

Immigrati: Alfano, Europa ha due strade, scelga cosa vuole fare

13 maggio 2014 | 11.35
LETTURA: 1 minuti

'O viene qui al posto nostro oppure lasciamo andar via migranti se loro vogliono'

Roma, 13 mag. - (Adnkronos) - "Ai partiti politici e ai singoli esponenti dei partiti che ogni giorno ci chiedono di non fare piu' soccorso a mare, perchè di questo si tratta, noi diciamo con grande chiarezza di passarsi la mano sulla coscienza. E con altrettante chiarezza diciamo all'Europa che ha due strade e deve scegliere". Ospite di Agorà il ministro dell'Interno Angelino Alfano invita l'Europa ad assumere le sue responsabilità sull'emergenza immigrati.

Il leader di Ncd avverte: "L'Europa scelga tra due opzioni: o viene qui con noi sul Mediterraneo, cosi' togliamo la bandiera della Marina Militare e quella italiana dell'operazione 'Mare Nostrum' per issare il vessillo Ue, per dire che quella è la frontiere europea; oppure se noi ci accolliamo il soccorso a mare, una volta riconosciuto ai migranti lo status di profughi o protetti dal punto di vista umanitario e politico, e questi non vogliono loro stare in Italia, noi li lasceremo andar via. Il diritto d'asilo è sacro, ma lo si puo' esercitare in tutta Europa non necessariamente nel paese di primo ingresso".

"Se oggi abbiamo meno migranti della Germania e degli altri paesi del Nord -spiega Alfano- non possiamo vederci rinfacciare dai paesi del Nord 'voi ne avete di meno, che cavolo volete da noi...'. Non possono rinfacciarci questo perchè il caso è diverso. Noi facciamo soccorso a mare, e questi migranti li andiamo a prendere in mare, altrimenti muoiono la situazione è diversa".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza