cerca CERCA
Sabato 01 Ottobre 2022
Aggiornato: 10:45
Temi caldi

Roma: faceva prostituire giovanissime, chiesto giudizio immediato per 'manager' modelle

23 maggio 2014 | 17.36
LETTURA: 1 minuti

Roma, 23 mag. (Adnkronos) - La Procura di Roma ha concluso con la richiesta di giudizio immediato l'inchiesta su Glauco Guidotti, di 55 anni, finito in carcere cinque mesi fa per l'accusa di induzione e sfruttamento della prostituzione. Nel 'giro' organizzato da Guidotti era caduta anche una minorenne di 16 anni. A svolgere l'inchiesta il 'pool' di magistrati affidato all'aggiunto Maria Monteleone. Tra gli imputati anche un'amica della ragazza di 16 anni.

Presentandosi come persona ben introdotta nel mondo delle modelle, secondo l'accusa, Guidotti avrebbe organizzato il giro di prostituzione attirando numerose ragazze. L'inchiesta ha preso lo spunto, come successo per le due minorenni che si prostituivano ai Parioli, dalla denuncia della madre della ragazza di 16 anni allarmata per i comportamenti della figlia.

Dall'inchiesta è emerso anche che Guidotti era solito accompagnare a casa dei clienti le ragazze e che predisponeva anche book fotografici per poi attirare uomini facoltosi, dirigenti di azienda e commercianti in diverse zone della città.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza