cerca CERCA
Lunedì 26 Settembre 2022
Aggiornato: 20:54
Temi caldi

Elezioni: Cgil Modena, priorita' devono essere lavoro e giustizia fiscale

23 maggio 2014 | 17.41
LETTURA: 1 minuti

"andare alle urne e votare per chi vuole cambiamento e stop austerita'"

Modena, 23 mag. - (Adnkronos) - In Europa come nel governo delle amministrazioni locali "le priorità devono essere la lotta al lavoro povero e precario, la giustizia fiscale, la riforma degli ammortizzatori sociali e le pensioni che devono avere delle risposte non più rinviabili". Questi i temi rimarcati dalla Cgil di Modena in vista del voto di domenica.

"Europa e amministrazioni locali - prosegue il sindacato - sono i luoghi istituzionali dove è possibile attuare i cambiamenti necessari per uscire dalla crisi che attanaglia il nostro continente e le comunità locali". "Per questo - aggiunge la Cgil invitando a recarsi alle urne - il diritto e dovere al voto dei cittadini deve essere esercitato fino in fondo, un diritto conquistato anche con le lotte delle lavoratrici e dei lavoratori che non si può disperdere, in alcun modo".

"Troppo importante l'occasione, con il voto, di potere imprimere una svolta alla politica di austerità - rimarca il sindacato - effetto di politiche Europee sbagliate". L'appello della Cgil modenese è, in particolare, a esprimere la propria preferenza per le forze politiche che "si pongono l'obiettivo di un profondo cambiamento delle politiche Europee" e che si candidano a governare a livello locale "con politiche di sviluppo economico compatibili con ambiente-territorio e politiche di giustizia sociale in alternativa alle forze conservatrici al servizio del potere finanziario e speculativo".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza